Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

  • annuario 2018
  • top-home-oscar
  • home-una-vita
  • annuario2017
  • top-home
  • annuario2016

“PERCORSI D’AUTORE” DI ELIO PECORA: QUARTO APPUNTAMENTO

 

Martedì 16 dicembre 2014 ore 17.30 con PAOLO DI PAOLO, “Mandami tanta vita” (Feltrinelli)

paolo-di-paolo8Quarto appuntamento per i martedì di “Percorsi d’autore”, incontri-conversazioni con poeti, romanzieri  e saggisti a cura di Elio Pecora. Dopo l’incontro con Filippo La Porta, la FUIS (Federazione Unitaria Italiana Scrittori) ospiterà il narratore e saggista Paolo Di Paolo. Tema dell’incontro sarà non solo l’ultimo libro dell’autore, ma l’intero percorso artistico e culturale in cui un’opera letteraria si compie e si manifesta.  Paolo Di Paolo e il suo libro Mandami tanta vita” (edizioni Feltrinelli) chiude gli incontri di dicembre e dell’anno 2014. Elio Pecora tornerà alla Fuis con “Percorsi d’Autore” dal 14 gennaio 2015, ogni due martedì, con altri nomi eccellenti del panorama culturale italiano. Il ciclo di incontri si può seguire in diretta streaming sul sito www.fuis.it

Paolo Di Paolo (nella foto) è nato a Roma nel 1983. Nel 2003 è stato finalista al Campiello Giovani e, con i racconti Nuovi cieli, nuove carte (Empirla 2004), al Premio Italo Calvino per l'inedito. Ha pubblicato libri-intervista con gli scrittori italiani, tra i quali Ho sognato una stazione, con Dacia Maraini (Laterza 2005), Un piccolo grande Novecento, con Antonio Debenedetti (Manni 2005) e Ogni viaggio è un romanzo. Libri, partenze, arrivi (Laterza 2007, 2013). È autore dei romanzi Raccontami la notte in cui sono nato (Perrone 2008) e di Dove eravate tutti (Feltrinelli 2011, Premio Mondello e Premio Vittorini).Ha lavorato anche per il teatro ­Il respiro leggero dell¹Abruzzo (2001) interpretato fra gli altri da Franca Valeri; L'innocenza dei postini, messo in scena al Napoli Teatro Festival Italia 2010 ­ e per la televisione. Con il romanzo Mandami tanta vita (Feltrinelli 2013) è stato finalista al Premio Strega.

da Mandami tanta vita, ed. Feltrinelli 2013:

"Il mondo gli è divenuto ostile. Da troppo tempo scorrono giorni tutti uguali, tutti neri, che vive come congiure. Perfino la forma di una nuvola più sicura può sembrargli un rimprovero, una condanna, una figura minacciosa dipinta da Mantegna. Un lungo giorno di pioggia diventa un affronto personale. Qualcosa si è spezzato: Moraldo ha cominciato a camminare con circospezione, a farsi largo a fatica tra la diffidenza della folla. A guardare gli altri di sfuggita, a sentirli tutti così – cerca l’aggettivo- così ingiustamente avversi. Lo giudicano male, lo sa, e per questo affretta il passo, stringe il bavero del pastrano con la mano destra sul collo, procede spedito anche quando nessuno lo aspetta. Un rumore alle sue spalle – qualcosa che graffia sul selciato – può spingerlo a voltarsi senza dare nell’occhio, per accertarsi di non essere seguito. Ma è solo una stupida foglia accartocciata spinta dal vento……"

EVENTO:

“PERCORSI D’AUTORE” - Incontri, conversazioni con poeti, saggisti, romanzieri a cura di ELIO PECORA

Tema dell’incontro sarà non solo l’ultimo libro di ciascun autore, ma l’intero percorso artistico e culturale in cui un’opera letteraria si compie e si manifesta. 

DATA: Martedì  16 dicembre, ore 17.30 - incontro con PAOLO DI PAOLO

il libro: Mandami tanta vita, ed. Feltrinelli

LUOGO: FUIS (Federazione Unitaria Italiana Scrittori) Piazza Augusto Imperatore, 4 Roma – Tel. 06-6833646

www.fuis.it

 

 

 

  • banner fabbricanti oro
  • banner 130x65 noassociati
  • bannercuktural news
  • banner-christie

© 2001-2015 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini
Corso di Francia 211 - 00191 Roma
P.IVA 04532781004

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.

Informativa sull'utilizzo dei Cookies