Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

  • top-home
  • annuario2016
  • top-home-oscar
  • annuario2017
  • home-una-vita
  • top-home-annuario-green

Da MARISA SOLINAS al cinema HORROR DI DANIELE FRANCARDI

ANewFearmanari24

- Denominatore comune : EUS (Edizioni Umanistiche e Scientifiche) che edita tre nuovi libri molto interessanti sul genere -BloodyHeartManari10

di Claudio Manari

Da cinefilo appassionato non posso davvero esimermi dal parlarvi di tre nuovi libri editi dalla EUS (Edizioni Umanistiche e Scientifiche) di Roma, scritti da un esperto e cultore del genere che è Daniele Francardi.

Una ragione in più è dovuta al fatto che a parere dello scrivente, questa casa editrice sta davvero dando ampio spazio e visibilità a quei generi del cinema che spesso sono sottovalutati o addirittura ignorati da altre più importanti case editrici e che pertanto merita una segnalazione attraverso un canale così autorevole e prestigioso che è rappresentato egregiamente dall’Annuario del Cinema Italiano.

AmityvilleManari12Proprio in questi giorni l’Annuario ed altri importanti siti avevano già parlato del mio libroMarisa Solinas, la Venere del cinema Italianoedito EUS che reca in copertina il bellissimo dipinto dedicato all’attrice dal noto artista Ciro Cellurale e ora torniamo al cinema con l’autore ed editore Daniele Francardi che nel suo curriculum vanta una laurea al DAMS di Storia e critica del cinema ed è direttore della collana Horror Project per la casa editrice Universitalia e co-direttore della collana Spaghetti Horror per la EUS.

Già direttore artistico delle due edizioni dell’Horror Project Festival e co-direttore dell’Horromovie.it Festival, Francardi ha scritto anche il libro “Terrore Italiano, guida ai migliori ( e peggiori) fumetti horror made in Italy” e  “Attraverso il bosco fuori”.

Daniele Francardi in questi giorni ha presentato il suo nuovo libro “Bloody Hard”, una particolarissima guida a tutti quei film che sono porno parodie ispirate ai cult dell’Horror.ClaudioManarilibrosolinas11

Un libro evidentemente unico per un argomento mai affrontato sinora, in primo luogo perché tratta di un cinema che è quello per adulti, che generalmente non ha necessità di contributi di pensiero critici… ed in secondo luogo perché di questi film giova non parlarne a causa dei tabù che l’argomento suscita ogniqualvolta viene affrontato.

Ebbene, Daniele Francardi coraggiosamente pubblica un testo divertente, agile nella lettura che usando la struttura del dizionario racconta alcune parodie porno ispirate ai cult horror che rappresentano un cinema sotterraneo protagonista di un mondo legato indissolubilmente all’economia e alla mitologia postmoderna, in un nuovo millennio nel quale il mercato dell’hard ha rivolto molta attenzione nei confronti di queste pellicole a luci rosse viste da molti ma raccontate da pochi.

Tra le schede dei film troviamo “An American Werewolf in London xxx” , “Rocky … “, “Psycho…“, “ The Exxxorcist“ e tanti altri.

Marco Saraga, che scrive la prefazione introduce come sempre con eleganza e proprietà il testo dandone una lettura critica esaustiva e assai azzeccata.

Daniele Francardi nel secondo libro che vi segnalo “A new Fear” illustra in un prezioso volume esclusivamente fotografico, il mondo degli Zombi, dei vampiri, dei licantropi, dei cannibali e di tutti quegli esseri posseduti, fantasmi, psicopatici spietati, bambini assassini e altri piacevoli creature con una carrellata di immagini a colori ad alta definizione e di incredibile impatto che fa di questo libro una assoluta perla del genere descitto nel periodo 2000-2015. Non credo che gli appassionati del genere troveranno di meglio nel panorama editoriale italiano.

Ultimo testo che desidero segnalare ai lettori è un saggio intitolato “Amytiville la leggenda” scritto da Francardi e da Edoardo Favaron e Samuele Zaccaro con l’immancabile prefazione di Marco Saraga ed introduzione di Gabriele “Pacio” Pacitto.

Come tutti sanno, la saga di Amityville trova ispirazione a fatti realmente accaduti presso la cittadina statunitense nello stato di New York, dove nel 1974 avvenne la strage della famiglia DeFeo.

Tale strage sconvolse gli Stati Uniti per l’efferatezza del delitto e per il fatto che la cittadina era già nota per essere conosciuta per attività paranormali e un tale dramma familiare aggiunse benzina al fuoco.

Nel libro gli autori analizzano i film che sono stati realizzati sull’argomento, approfondendo, inoltre, il caso che come detto, sconvolse l’America in quella che è considerata una delle case più maledette del mondo.

Gli autori, precisi, attenti, minuziosi, descrivono in maniera assolutamente accattivante la vicenda iniziale che diede il via alla saga e non tralasciano alcun particolare.

Con un linguaggio sicuro, chiaro ed avvincente mantengono il lettore letteralmente incollato al testo.

Il libro contiene l’intera filmografia dedicata alla saga e le locandine a colori dei film.

Complimenti davvero per questi bellissimi volumi che non possono mancare nella biblioteca di un appassionato del genere horror.

Complimenti vivissimi inoltre a Daniele Francardi e agli atri autori citati per il loro lavoro e per aver offerto ai lettori l’opportunità di approfondire così bene l’argomento horror movie.

Concludo questo articolo anticipando che grazie alla sensibilità di questa Casa Editrice così valida ed ai risultati in termini di qualità dei testi e dei libri editi, lo scrivente ha già cominciato un nuovo libro che questa volta affronterà io cinema epico e storico-mitologico con un particolare taglio: il libro sarà un omaggio a tutte quelle bellissime attrici che sono state protagoniste di quei film che hanno costituito un importante filone del cinema italiano ed internazionale e che sta nuovamente tornando di moda.

Una sorpresa il titolo, che non anticipo, ma non senz’altro la qualità che sarà come sempre eccellente. Il Maestro Ciro Cellurale realizzerà una nuova meravigliosa copertina che senz’altro vi lascerà a bocca aperta!

 

 

  • banner fabbricanti oro
  • banner 130x65 noassociati
  • bannercuktural news
  • banner-christie

© 2001-2015 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini
Corso di Francia 211 - 00191 Roma
P.IVA 04532781004

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.

Informativa sull'utilizzo dei Cookies