Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

  • home-una-vita
  • top-home
  • annuario2017
  • top-home-oscar
  • top-home-annuario-green
  • annuario2016

LINO BANFI PREMIATO A ROMA AL CINECIBO AWARD

banficonrosanna25

- Il grande Lino Banfi sarà premiato a Roma da Michele Placido con il Cinecibo Award alla carriera -

Conto alla rovescia per la quarta edizione dei Cinecibo Awards: mercoledì 15 marzo 2017 a Roma,  il premio alla carriera.

Attore versatile, con oltre cento film e più di 20 fiction all’attivo, dall’alto dei suoi 80 anni, può vantare un curriculum più che prolifico riuscendo ancora oggi a stupire con le sue battute e i suoi aneddoti. È passato da ruoli comici a drammatici lavorando con i più importanti registi del cinema italiano; è stato uno degli attori più rappresentativi della commedia sexy all’italiana con pellicole come “Spaghetti a mezzanotte”e “Cornetti alla crema”. Si ricordano benissimo le sue battute davanti ad una tavola imbandita, come in “Occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio”, ne “L’insegnante viene a casa”, o in film più recenti come “Un’estate al mare” dove non dimentica cos’è una buona pizza con le cime di rape; nel 2009 partecipa al film documentario “Focaccia Blues” di Nico Cirasola dove si racconta della vittoria della focaccia pugliese nei confronti dei prodotti di un fast food.

Legatissimo alla Puglia, insieme alla figlia Rosanna Banfi partecipa nel 2015 al film “Le frise ignoranti” contento come sempre di parlare dei prodotti della sua terra, e questo suo legame lo si evince continuamente dalle sue dichiarazioni in quanto fiero di essere considerato un suo rappresentate nel mondo; adora i suoi prodotti ed è testimonial delle sue eccellenze quali olivi, vini, salumi.

Creatore del marchio “Bontà Banfi” di prodotti pugliesi doc, come burrate, orecchiette, pomodori, non dimentica il suo sogno che è quello di aprire a Roma non un ristorante, ma un posto con piatti pugliesi, progetto che ha intenzione di realizzare con Rosanna, che sarà anch’essa premiata per il suo impegno nella valorizzazione del patrimonio gastronomico locale.

Nella stessa serata saranno premiati Fausto Brizzi, come ‘Miglior Regista’ per il film ‘Poveri ma ricchi’, Matteo Rovere come “Miglior Produttore “ e Stefano Fresi come “Migliore Attore”.

Nei prossimi giorni saranno svelati i vincitori nelle altre categorie di concorso che verranno premiati sempre da Michele Placido (Presidente di Cinecibo Festival) durante il gala’ gastronomico che si terrà al The Church Palace, il suggestivo hotel della capitale situato sulla via Aurelia e ospitato in un edificio storico di ispirazione Rinascimentale.

Sono partner dell’iniziativa: Film Commission Regione Campania, Lucania Film Commission,  Cinecittà News, AOA, Terra Orti, La Zizzona di Battipaglia, Apa dolci, Amaro di Paestum, Bisol, Solania,  The Church Palace Rome, Inteli Comunicazione, Docom

  • banner fabbricanti oro
  • banner 130x65 noassociati
  • bannercuktural news
  • banner-christie

© 2001-2015 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini
Corso di Francia 211 - 00191 Roma
P.IVA 04532781004

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.

Informativa sull'utilizzo dei Cookies