Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

  • annuario2016
  • top-home
  • top-home-annuario-green
  • home-una-vita
  • annuario2017
  • top-home-oscar

MYAPARTSUITE PRESENTA “BLUE” E “SILVER”

CRiefoliCircoMassimo24

I DUE NUOVI APPARTAMENTI-SUITE DEL GRUPPO SI RIVELANO STRAORDINARIE OPERE D’ARTE E DI POESIA

Si è tenuta a Roma la presentazione alla Stampa di due prestigiose new entries nei MyApartSuite, “Blue” e “Silver”, anch’essi in Via Portuense 101 a pochi passi da Porta Portese e da Trastevere, diversi l’uno dall’altro come tutti gli altri appartamenti della Griffe, seppur con il denominatore comune dell’eleganza e dello charme, del legame con la Città Eterna, con la sua storia, la sua arte, i suoi fascini. L’offerta di questa tipologia unica nella Capitale - le Suites senza l’hotel - si arricchisce ulteriormente.

Ed è lo stesso Claudio Riefoli, ideatore del progetto e General Manager del gruppo, a descriverli minuziosamente. Ecco le sue parole, che raccontano le storie meravigliose che sono dietro alla creazione di ciascuno degli otto splendidi MyApARTSuite.

BLUE e il percorso onirico

ClaudioMarinaAbbraccio17“Il MyApARTsuite Blue è l’espressione surrealista del mio legame con la città di Roma nella quale affiora, mescolato ai ricordi d’infanzia, l’amore per l’arte e l’architettura che la rendono riconoscibile e unica. 

E’ un percorso onirico nella monumentalità della città che mi ha dato i natali e nella quale vivo e lavoro, che idealmente ha inizio dalle zone limitrofe ai MyApARTsuite per poi estendersi all’intera area urbana. 

“Espressione di questo percorso ideale è la carta da parati della camera da letto, realizzata su disegno dell’artista Patrizia Marrocco, nella quale è possibile perdersi nelle decine di riferimenti artistici ed architettonici: dalle statue presenti nella centrale Montemartini, ai monumenti, alle piazze, alle fontane, senza tralasciare gli elementi della Roma classica, moderna e contemporanea. Bluepalloncini8

“Nell’appartamento è presente un dettaglio che ricorda le mie passeggiate da bambino, quando con i miei genitori mi recavo nei parchi e nelle piazze della mia città. Il riferimento al colore Blue ha origine proprio da questo ricordo quando, alzati gli occhi al cielo per guardare il bel palloncino, regalo di mamma e papà, che avevo legato al polso, mi perdevo nell’azzurro cielo terso di Roma: uno schermo senza confini che faceva da sfondo alle incomparabili bellezze di Roma.

“Nel MyApARTsuite Blue quei palloncini che portavano in cielo le fantasie del bambino, sono ora fonte di luce per la camera da letto. Se la realtà è filtrata dalla fantasia, sarà allora possibile che nel Blue sbuchi all’improvviso da un muro una “Vespa” da prendere al volo per fare un giro nella Roma “fantastica”, nella quale anche i monumenti possono assumere nuove dimensioni e proporzioni e, come in un sogno, immaginare di dormire in un letto sospeso su una nuvola, in una camera fluttuante dove l’armadio non potrà mai nascondere l’oggetto della nostra paura, ma divenire il portale per i nostri sogni”.

L’appartamento Blue, di 55 mq, è composto da soggiorno con angolo cottura, camera da letto, bagno e grande terrazza di 20mq e può comodamente ospitare 2 adulti e un bambino fino a 12 anni (in alternativa due bambini piccoli). Nella camera in alternativa al letto matrimoniale possono essere allestiti due letti singoli, mentre il letto aggiunto è in soggiorno in divano letto matrimoniale.

SILVER d'ispirazione mitologica

StanzaLettoSilver16“Il MyApARTsuite Silver è ispirato ad un tema mitologico romantico: la leggenda di Selene, dea della luna, e di Endimione. L’appartamento Silver ha la vista sul bellissimo colle Aventino con l’inconfondibile skyline delle sue chiese. Ai suoi piedi scorre il fiume Tevere che, insinuandosi nel centro di Roma, conduce l’occhio dell’osservatore fino al Campidoglio. L’Aventino è il colle romantico di Roma, su di esso si trova il Giardino degli Aranci, meta degli innamorati romani; tra i sette colli di Roma, inoltre, può essere considerato il colle della poesia: suggestionati dalla sua serena bellezza, grandi poeti come D’Annunzio e Carducci ne hanno cantato lo splendore.

“Ai tempi della Roma imperiale, sul colle Aventino sorgeva il magnifico tempio dedicato a Selene, andato distrutto dal grande incendio di Roma del 64 d.C.. Nella mitologia Selene viene descritta come una bella donna, dall’incarnato chiarissimo e luminoso, che indossa lunghe vesti fluide bianche ed argento, con in testa il disco lunare ed in mano una torcia. Molte rappresentazioni la raffigurano su un carro trainato da giovenche o su una biga tirata da cavalli, che insegue quella solare.silverSaraTutu16

“Il mito più famoso che riguarda Selene è quello che la lega al giovane e bellissimo Endimione, di cui ella si innamorò vedendolo addormentato in una grotta del monte Latmos. Ogni notte la dea tornava ad ammirarlo, ma senza mai volerlo svegliare. Accortosi di questo amore Zeus propose al ragazzo di scegliere tra una vita normale, oppure un sonno eterno, che tuttavia lo avrebbe reso immortale e giovane per sempre: Endimione scelse la seconda possibilità, così da godere in eterno dell’amore della dea. Un’altra versione del mitonarra che Apollo, geloso dell’amore tra Selene ed il giovane, lanciò una maledizione su Endimione che rimase addormentato per sempre. Fu così che Eros, implorato da Selene, non potendo annullare la maledizione, fece in modo che Endimione continuasse il suo sonno eterno con gli occhi aperti, per godere per sempre della vista della sua amata. Nell’arte romana ebbe particolare fortuna il mito di Endimione presente diverse volte nelle pitture pompeiane

PanoramadaSilver16“Il MyApARTsuite Silver, rigorosamente per due persone, è arredato come un “nido d’amore”. Il colore predominante è il bianco mentre alcune finiture propongono bagliori lunari. In camera da letto la notte è illuminata da una scia argentea e dalla fiamma (di un biocaminetto ad acqua) visibile dall’alcova e dal soggiorno. In sala un’opera dell’artista Patrizia Marrocco, raffigura il mito di Selene e di Endimione”. 

“L’appartamento Silver, di 48 mq, è composto da soggiorno con angolo cottura, camera da letto, bagno e balconcino e può ospitare fino a 2 adulti. In alternativa al letto matrimoniale possono essere allestiti due letti singoli. Per soddisfare le esigenze di molte coppie di nazionalità straniera, che preferiscono dormire in ambienti separati, il divano in soggiorno è stato comunque dotato di un posto letto”. 

Claudio RIEFOLI

Nelle foto dall'alto: Claudio Riefoli, Claudio Riefoli con Marina Riefoli, preziosa collaboratrice al progetto MyApARTSuite, i "palloncini" nella stanza da letto Blue che fanno parte dell'illuminazione, la stanza da letto Silver, un dettaglio del soggiorno Silver con Sara Riefoli che danza sulle punte, lo splendido panorama dal Silver.

www.myapartsuite.net

 

  • banner fabbricanti oro
  • banner 130x65 noassociati
  • bannercuktural news
  • banner-christie

© 2001-2015 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini
Corso di Francia 211 - 00191 Roma
P.IVA 04532781004

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.

Informativa sull'utilizzo dei Cookies