Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

  • annuario 2018
  • top-home-oscar
  • home-una-vita
  • annuario2017
  • top-home
  • annuario2016

DAVID DI DONATELLO 2014, SEMPRE UN GRANDE EVENTO

ettorescolastefanofresiroby24.gif 

NELLA FOTO QUI SOPRA VEDIAMO IL GRANDE ETTORE SCOLA CON STEFANO FRESI (IN NOMINATION AL DAVID PER "SMETTO QUANDO VOGLIO" E LA SCULTRICE ROBERTA GULOTTA, CHE REALIZZA I TROFEI DEL TOLFA INTERNATIONAL SHRT FILM FESTIVAL 

ROMA - Presentazione al Quirinale, come di consueto su un parterre di eccellenza, per i Premi David Di Donatello 2014.

presnapolitanodavid5.gif

Nella splendida Sala, presenti il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano (nella foto a sinistra), il Presidente dell'Accademia del Cinema Italiano - Premi David di Donatello Gian Luigi Rondi, il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini (qui sotto a destra con Carlo Vertdone), Autorità, giornalisti, attori ed attrici, registi, sceneggiatori, musicisti, tecnici, scenorafi e costumisti, tutti in lizza per l'ambìta statuetta, sono state presentate ufficialmente le candidature di David, si è parlato di cinema e di talenti italiani, di iniziative governative e di speranze.

carlo-verdone-franceschini8.gif

Visti in sala (ed immortalati dall'Artista Roberta Gulotta): Manuela Pineschi Segretaria generale dell'Accademia del Cinema Italiano - Premi David di Donatello, Giuliano Montaldo (in basso a destra insieme a Andrea Piersanti) con la consorte Vera, Ettore Scola, Marco Bellocchio, Inti Carboni, Andrea Piersanti, Franco MariottiNicola Borrelli (Direttore Generale per il Cinema del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo), e sempre dalla Direzione Generale Cinema: Maria Giuseppina Troccoli, Lorenzina Pacella, Roberta Traversetti; gli attori Stefano Fresi, Valerio Aprea, Edoardo Leo (eccezionali interpreti di "Smetto quando Voglio", cinque candidature, diretto da Sydney Sibilia), nessuna statuetta per loro, ma un grande riconoscimento pubblico da parte di Paolo Virzì, una sorta di vittoria morale; ed ancora Enzo Decaro, Carlo Verdone, Riccardo Scamarcio, Micaela Ramazzotti, Paola Cortellesi, Sabrina Ferilli, Valeria Golino, la grande Sofia Loren; tra i musicisti, il Maestro Umberto Scipione per la terza volta in nomination, e tanti tanti altri.

Nel pomeriggio, cerimonia di assegnazione dei premi. 

Ed ecco i vincitori per il 2014:

amicheelettra16.gif

 

Migliore film: Il capitale umano

Migliore regista: Paolo Sorrentino per La grande bellezza
Migliore regista esordiente: Pierfrancesco Diliberto per La mafia uccide solo d'estate.
Migliore sceneggiatura: Francesco Piccolo, Francesco Bruni, Paolo Virzì per Il capitale umano
Migliore produttore: Nicola Guliano, Francesca Cima per Indigo Film - La grande bellezza
Migliore attrice protagonista: Valeria Bruni Tedeschi per Il capitale Umano
Migliore attore protagonista: Toni Servillo per La grande bellezza
Migliore attrice non protagonista: Fabrizio Gifuni per Il capitale umano
Migliore attore non protagonista (con ex aequo): Valeria Golino per Il capitale umanoborrelli5.gifMigliore direttore della fotografiaLuca Bigazzi per La grande bellezza.
Migliore MusicistaPivio e Aldo De Scalzi per Song'e Napule
Migliore canzone originaleA' Verità del film Song'e Napule.
Migliore scenografoStefania Cella per La grande bellezza
Migliore costumistaDaniela Ciancio per La grande bellezza
Migliore truccatoreMaurizio Silvi per La grande bellezza
Migliore acconciatoreAldo Signoretti per La Grande bellezza
Migliore montatore: Cecilia Zanuso per Il capitale umano
Migliori effetti digitali: Rodolfo MIGLIARI e Luca DELLA GROTTA per CHROMATICA per La grande bellezza.
Migliore film dell'Unione Europea: Philomena di Stephen Frears
Migliore film straniero: Grand Budapest Hotel di Wes Anderson
maestro-scipione-e-sabina7.gifMigliore fonico di presa diretta: Roberto Mazzarelli, per Il capitale umano.
Miglior documentario di un lungometraggio: Stop The Pounding Heart - Trilogia del Texas, atto III di Roberto Minervini
Miglior cortometraggio: 37°4 S di Adriano Valerio
David Giovani: La mafia uccide solo d'estategiuliano-montaldopieranti7.gif
David di Donatello Web: Carlo e Clara
Premio speciale: Sophia Loren
Premio speciale: Carlo Mazzacurati
Premio speciale: Marco Bellocchio

Premio speciale: Andrea Occhipinti, Lucky Red.  

Nelle altre foto vedisamo: Lorenzina Pacella, Roberta Traversetti, Nicola Borrelli, Il Maestro Umberto Scipione con la consorte Sabina Turano.  

  • banner fabbricanti oro
  • banner 130x65 noassociati
  • bannercuktural news
  • banner-christie

© 2001-2015 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini
Corso di Francia 211 - 00191 Roma
P.IVA 04532781004

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.

Informativa sull'utilizzo dei Cookies