Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

  • annuario 2020
  • home-una-vita

MIFF - Film Festival Internazionale di Milano

 

EXPO EDITION: SEI MESI DI GRANDE CINEMA CON I VINCITORI DEL CAVALLO DI LEONARDO DA VINCI

CATALOGOMiff16Da luglio a ottobre sarà lo Spazio Cinema Anteo a ospitare le anteprime della kermesse di cinema internazionale. Tra i vincitori in concorso per l’assegnazione del Premio Miglior Film: Virunga prodotto da Di Caprio; l’argentino Gato Negro, sulla vita di Pereyra; la figlia di Lenny Kravitz, Zoë; Across The Sea vincitore di Slamdance.

La XV edizione di MIFF Awards – Film Festival Internazionale di Milano si presenta inversione deluxe, il festival si svolgerà infattiin concomitanza con i sei mesi di EXPO. A ospitare le anteprime dei film vincitori del Cavallo di Leonardo Da Vinci, da quindici anni simbolo di Milano nel mondo del cinema internazionale, sarà lo Spazio Cinema Anteo, tempio del cinema di qualità dei milanesi.

Un’edizione speciale che quest’anno rappresenta il panorama del cinema indipendente di tutto il mondo anche con film a tema sostenibile. Tra i candidati vincitori, in concorso per la categoria di Miglio Film, decretato dal premio del pubblico alla fine delle proiezioni, l’anteprima italiana di Virunga nominata quest’anno all’Oscar, Gato Negro,pellicola argentina sulla vita di Tito Pereyra; la figlia di Lenny Kravitz, Zoë, Dev Patel di Slumdog Millionaire nella commedia originale di The Road Within, Show Business scritto, diretto, interpretato da Alexander Tovar che scrive e vince la categoria di Miglior Musica, i turchi vincitori di Slamdance Across The Sea.

Protagonista della prossima edizione di MIFF Awards sarà ancora l’ingrediente risolutivo del mix tra il pubblico milanese e i cineasti internazionali che, durante l’Esposizione Universale, saranno a Milano per incontrare l’audience all’Anteo e rappresenteranno le eccellenze delle produzioni cinematografiche di tutto il mondo. “Sono lieto e orgoglioso di presentarvi anche quest’anno lo scenario internazionale del MIFF. I film indipendenti portano sullo schermo la creatività di cineasti visionari rivelando al pubblico storie dal mondo con valori umani, superando gli orizzonti e i limiti degli effetti speciali, dimostrando che il cinema deve intrattenere per vivere, ma vive per raccontare. Ecco i nostri “padiglioni visivi”! Là dove la vita racconta, il cinema prospera abbondante, e non potevamo avere un’edizione migliore di questa per dimostrarlo”, dichiara Andrea Galante, fondatore e direttore del festival.

Aggiunge Lorenzo Cefis, Ceo di Filmmaster Productions: “ il MIFF di quest’anno è un’edizione eccezionale, per noi è un onore prenderne parte; Filmmaster Productions si occupa di pubblicità ma siamo sempre stati vicini al cinema, numerosi registi con i quali lavoriamo hanno realizzato diversi lungometraggi, e noi in primis siamo coinvolti nelle produzioni cinematografiche, quest’anno con la grande produzione di Ben Hur. Abbiamo molto da imparare e speriamo di dare un valido contributo ad una manifestazione di altissimo livello culturale”.

Con il Patrocinio di tutte le Istituzioni locali ma anche del Consolato Italiano di Los Angeles e con l’Adesione del Presidente della Repubblica, il MIFF Awards è prodotto dall’Organizzazione a Statuto No-Profit Leonardo Da Vinci Film Society in collaborazione con Filmmaster Productions e con il Giornale e il gruppo TVN come media partner della XV Edizione. 

  • Baner Ehome

© 2001-2020 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini
Corso di Francia 211 - 00191 Roma
P.IVA 04532781004

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.

Informativa sull'utilizzo dei Cookies