Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

  • annuario 2018
  • top-home-oscar
  • home-una-vita
  • annuario2017
  • top-home
  • annuario2016

GILBERTO PETRUCCI: INCONTRO ALLA GALLERIA "DOLCE VITA"

efgilbertodolcevita24

Un posto magico nel cuore di Roma, a due passi da Via Nazionale, in Via Palermo 41, la Galleria Dolce Vita, ha ospitato un evento celebrativo di Gilberto Petrucci, già "paparazzetto" della Dolce Vita, il quale è rientrato in Italia dopo una trentennale esperienza a New York dove ha appeso la macchina fotografica al chiodo ed ha aperto ristoranti italiani di successo, come "Il Bocconcino" al Village e "Gran Piatto d'Oro" ad Harlem. robygilCPdolcevita16

Ma a un certo punto la nostalgia di Roma ha avuto il sopravvento e Gilberto ha preso una decisione irrevocabile: è tornato e si è riavvicinato ai suoi amici di sempre, alla sua vita di un tempo, non più come fotografo ma come organizzatore e promotore.

Un ricevimento "soft", il primo di una serie spiega Gilberto, ha mostrato agli ospiti e alla stampa un angolo unico della Capitale, nuovo e già molto visitato da appassionati e anche da turisti, dove – grazie alle splendide immagini di Marcello Geppetti fotografo del cinema e delle stelle ma anche fotoreporter della cronaca costantemente alla ricerca della "notizia" - si respira aria di "Pane amore e…", "Cleopatra", Beatles a Roma (rigorosamente fotografati da Geppetti insieme a Gilberto Petrucci) e si ammirano immagini indimenticabili di Elizabeth Taylor, Jane Mansfield, Sofia Loren, Vittorio De Sica, Audrey Hepburn, Monica Vitti, Eddie Fisher (bravo attore americano che fu per un periodo marito Liz Taylor), Mike Hargitay (il Mister Universo consorte felice di Jane Mansfield) e tanti altri.

claudiosociocappello12I responsabili della Galleria ci dicono: "Il piacere di vivere è sempre qui. C’è qualcosa a Roma che si respira ma non si afferra mai del tutto. E’ la miscela di sacro e profano, di dolcezza ed erotismo, di bellezza classica e di moda ostentata che la dilata, la distorce, la rende unica e misteriosa. Non è solo la Roma degli imperatori e dei Papi perché tra la fine degli anni '50 e i primi anni '60 Roma ha offerto al mondo un modo di affrontare la vita che non ha ancora rivali.cirobuffetdolcevita9

E' la Dolce Vita in cui tutto è speciale, dal cibo ai vestiti, dalle abilità tecniche alla creatività, ma soprattutto nella capacità di cogliere la bellezza e la gioia da qualsiasi situazione. Fu un periodo in cui grandi fotografi raccontarono i segreti della città. Dolce Vita Gallery è l’unico posto a Roma dove si celebra questo stile, con il fascino delle foto di uno dei più grandi fotoreporter italiani, Marcello Geppetti. Una visita alla Dolce Vita Gallery e Roma non sarà più la stessa". 

gilbertoenricodolcevita7Fra i presenti all'evento romano, ospiti di Marco Geppetti, di Andrea Dezzi e di Gilberto Petrucci: gli Artisti Roberta Gulotta e Ciro Cellurale che in questo periodo sono impegnatissimi fra mostre e premiazioni in Italia e all'estero; il giornalista e fotografo Claudio Patriarca; Enrico Celsi; lo scrittore e giornalista Claudio Manari, biografo di Elizabeth Taylor; la giornalista Elettra Ferraù (Annuario del Cinema Italiano & Audiovisivi)

La Galleria è aperta dal lunedi al venerdi dalle 14 alle 20. Ingresso gratuito.

http://dolcevita-gallery.com

  • banner fabbricanti oro
  • banner 130x65 noassociati
  • bannercuktural news
  • banner-christie

© 2001-2015 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini
Corso di Francia 211 - 00191 Roma
P.IVA 04532781004

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.

Informativa sull'utilizzo dei Cookies