Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

  • annuario 2020
  • home-una-vita

A VENEZIA È PRIMAVERA PER IL CORTO

CA’ FOSCARI SHORT FILM FESTIVAL 6 - 16-19 MARZO 2016 - AUDITORIUM SANTA MARGHERITA, VENEZIA

Parte domani la sesta edizione del Ca' Foscari Short Film Festival che si svolgerà dal 16 al 19 marzo all'Auditorium Santa Margherita, nel cuore del centro storico di Venezia.

ManifestoShor7Il Festival, pensato dai giovani per i giovani, è diretto da Roberta Novielli e vede coinvolti oltre duecento studenti volontari impegnati in tutte le fasi della sua realizzazione. Il manifesto del 2016 è firmato per il terzo anno consecutivo dal grande fumettista italiano Igort. I 30 cortometraggi del Concorso internazionale provengono da 27 paesi e da 28 scuole di cinema differenti. Emergono tematiche forti come la difesa dei diritti civili e la necessità di proteggere i propri cari, sono presenti racconti di formazione e di disagio adolescenziale, così come storie di violenza e abusi quotidiani. In gara anche quattro documentari e tre corti d'animazione. Ad assegnare i premi sarà una giuria internazionale composta da Giannalberto Bendazzi, una delle massime autorità mondiali nel campo del cinema d'animazione, dal regista giapponese Takashi Shimizu, uno dei padri del J-Horror, e dal regista Girish Kasaravalli, grande teorico del cinema indiano nonché uno dei fondatori del Parallel Cinema degli anni '70. I tre giurati saranno inoltre protagonisti di un programma speciale a loro dedicato. Accompagna il Concorso una serie di programmi speciali, workshop e masterclass di grande interesse. Ospite d'eccezione è l'animatore americano Bill Plympton, protagonista di una masterclass di due ore. Tra i programmi speciali spiccano anche due omaggi, uno a Robert Altman in occasione dei dieci anni dalla scomparsa, con la proiezione di tre cortometraggi, e quello a David Bowie grazie al documentario artistico Reality di Steven Lippman. Un occhio di riguardo va alle nuove frontiere della medialità, con due webserie che stanno riscuotendo un grande successo internazionale: la britannica SOS – Save Our Skin, commedia horror-apocalittica dallo humor tipicamente British, e la svizzera Arthur, su un serial killer che cerca la normalità e che sarà proiettata integralmente. Viene dall'Italia invece la John Snellinberg Film che con ironia tutta toscana rielabora vari generi e di cui saranno proposti alcuni videoclip musicali e due cortometraggi. Per il focus sulle cinematografie estere, quest'anno lo Short si sofferma su quella slovena, presentando tre lavori della più importante scuola di cinema del paese, la AGRFT di Lubiana, e su quella Garo, minoranza linguistica dell'India, della quale saranno proposti un documentario e un corto. E ancora la presentazione di sei lavori della migliore video-arte italiana nel focus Lo sguardo sospeso, le prime sperimentazioni sul sonoro della storia del cinema in Muto? No, grazie!, i due appuntamenti con il workshop Anymation sulle regie “doppie” nel mondo del cinema d'animazione, i quattro cortometraggi di Promofest, piattaforma spagnola che promuove giovani registi in tutto il mondo, il lavoro realizzato dagli studenti del Corso di cinema digitale di Ca' Foscari, una selezione di cinque cortometraggi dal Videoconcorso Pasinetti e infine la raccolta di video divertenti dalla rete di Zapping the Web. Ad affiancare il Concorso internazionale ci sarà il consueto concorso dedicato agli studenti delle scuole del Veneto e due concorsi collaterali: Short&Sostenibilità e il Premio “Olga Brunner Levi”. Arricchiscono questa vasta proposta il Video-oke!, divertente variante del karaoke applicata al cinema, e “Fotogrammi”, la mostra del pittore Lanfranco Lanza che sarà esposta all'Auditorium. Protagonisti degli spettacoli della serata finale: l'artista e danzatrice italiana Roberta Pennisi e l'artista marziale cinese Xu Baolong.

Per approfondire queste, e tutte le altre informazioni riguardanti lo Short 2016, da oggi è online il catalogo ufficiale della sesta edizione, disponibile in versione bilingue italiano/inglese e scaricabile in un doppio formato. La versione PDF contiene una grande quantità di contenuti multimediali con clip video dei cortometraggi presentati e gallerie di splendide immagini da sfogliare. La versione EPUB, più snella, permetterà invece di consultare facilmente il catalogo da tutti i dispositivi mobili, siano essi ebook reader, tablet o smartphone. Entrambi sono disponibili per il download gratuito alla pagina: http://cafoscarishort.unive.it/download/catalogo/

  • Baner Ehome

© 2001-2020 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini
Corso di Francia 211 - 00191 Roma
P.IVA 04532781004

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.

Informativa sull'utilizzo dei Cookies