Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

  • annuario 2018
  • top-home-oscar
  • home-una-vita
  • annuario2017
  • top-home
  • annuario2016

I GRANDI TRAGUARDI DEL MIIT: OPEN DAY A CHICAGO

achicagogentemostra25

33Contemporary Gallery Art NXT Level - ZB Art Center Foundation 

artChicagofotografa16La Mostra “I.B.C.A. 2017” è stata inaugurata nei giorni scorsi presso i locali della prestigiosa 33Contemporary Gallery - Art NXT Level - ZB Art Center Foundation di Chicago, curata da Museo MIIT e Italia Arte con la collaborazione e il patrocinio delle istituzioni della metropoli statunitense. Un folto e attento pubblico di appassionati è intervenuto all’inaugurazione ed ha mostrato grande interesse per le opere esposte. 

Il curatore della Fondazione e gallerista Sergio Gomez ha introdotto l’esposizione presentando non soltanto la mostra in oggetto, ma l'intera serata di eventi che ne ha caratterizzato l’apertura. Infatti, partendo proprio dall’illustrazione della IBCA, delle opere presenti e degli artisti selezionati, che hanno ricevuto i complimenti dei vertici della fondazione, i curatori hanno poi condotto il pubblico attraverso il percorso espositivo delle altre mostre allestite in fondazione, nonché - evento speciale riservato a questa apertura - attraverso i tanti ateliers degli artisti presenti in permanenza o in residenza nella sede della fondazione. 10robconvaligie

Un Open Day dedicato agli artisti del Museo MIIT e di Italia Arte, le cui opere sono state ammirate dai collezionisti e da un pubblico di appassionati che solitamente seguono sia gli artisti della fondazione, sia gli eventi organizzati. 

Molti i complimenti ricevuti dai visitatori per l’originalità delle opere degli artisti che, con il loro lavoro, hanno portato a Chicago una vetrina della migliore creatività italiana e non solo, essendo presenti anche alcuni selezionati autori stranieri provenienti da Svizzera, Olanda, Francia, Belgio, germani, Polonia, Spagna e Grecia. Anche il luogo espositivo, così ricco di suggestioni post industriali e contemporanee, ha contribuito a rendere la visita alla mostra un’esperienza multisensoriale e di forte impatto emotivo.

Presente fra gli artisti italiani anche la pittrice e scultrice Roberta Gulotta (nella foto a destra, appena rientrata a Roma per un impegno "cinematografico" in qualità di Testimonial Internazionale dell'Annuario del Cinema Italiano & Audiovisivi), con due opere molto apprezzate: Astrolabium (Tempera acrilica su tela rotonda a vernice dorata - Dimensioni diametro cm. 100) e Habe Tempore et Docebit Scientiam (Tempera acrilica su tela rotonda a vernice dorata - Dimensioni diametro cm. 100); quest'ultima è stata esposta nei mesi scorsi alla Miami Art River Fair 2016

Nel corso dell’inaugurazione sono stati messi a disposizione del pubblico i materiali informativi della mostra e degli artisti, per una migliore e più interessante visita dell’esposizione, inclusa la proiezione di alcuni lavori di artisti selezionati. La fondazione, nel corso dell’esposizione, che si concluderà il 30 agosto prossimo, si riserva la possibilità di modificare in parte l’allestimento, sia in caso di vendita di opere, sia per valorizzare al massimo le opere presenti, nell’ottica di una collaborazione ormai pluriennale con il Museo MIIT e Italia Arte.

  • banner fabbricanti oro
  • banner 130x65 noassociati
  • bannercuktural news
  • banner-christie

© 2001-2015 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini
Corso di Francia 211 - 00191 Roma
P.IVA 04532781004

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.

Informativa sull'utilizzo dei Cookies