Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

  • annuario 2018
  • top-home-oscar
  • home-una-vita
  • annuario2017
  • top-home
  • annuario2016

DA FIORELLO A MAZINGA Z INFINITY ALLA FESTA DEL CINEMA DI ROMA

CINEMAFiorecarpetallargata25

Per chi scrive è commovente pensare che Fiorello predilige proprio i film che Alessandro Ferraù – fondatore dell'Annuario del Cinema Italiano & Audiovisivi - sceneggiò negli anni Sessanta, i mitologici, che oggi chiamano "peplum".CINEMAFioredavicino13

In realtà Fiorello non ha grandi legami con il mondo ella settima arte, semmai è suo fratello Beppe a recitare, molto bene nostro avviso, sia sul grande che sul piccolo schermo. Ma tant'è, "lui", Fiorello, è Fiorello, e può percorrere il red carpet con la massima disinvoltura per la grandissima gioia dei suoi fans e con grandi titoli sui maggiori quotidiani, pur avendo affermato di non aver nulla a che fare con il cinema da festival, aggiungendo: "Non sono di quelli che vedono i film coreani". Perché Fiorello è Fiorello, non credete anche voi? E siamo tutti molto sorpresi che abbia deciso di chiudere la sua popolarissima "Edicola Fiore"...

14CINEMAGOEOCCHIPINTILa Festa del Cinema di Roma procede speditamente, tra proiezioni di film, convegni e simposi, presentazioni e incontri ravvicinati, mostre, performances di vario genere, un buon numero di visitatori, red carpet, interviste e dirette tv: ricordiamo sempre la bella trasmissione di Vincenzo Bocciarelli su Canale 21 (tasto 10 del digitale terrestre) con l'inviate speciale Daniela Martani in diretta dalla Festa del Cinema e tanti ospiti in studio.

Il 28 ottobre spettacolare e coloratissima performance con Mazinga Z Infinity e il suo creatore Go Nagai sul tappeto rosso: il film – distribuito dalla Lucky Red  di Andrea Occhipinti è stato presentato in anteprima mondiale alla manifestazione romana. Sul sul red carpet pomeridiano,  insieme ad una statua del Mazinga Z, hanno sfilato anche alcuni cosplayers13CINEMACaterinaMurino

Curiosando fra gli stand, non potevamo non notare la splendida Caterina Murino, in passato testimonial della casa cosmetica Deborah, "letterina" in Passaparola con Jerry Scotti, e dal 2002 attrice di cinema (Il bandito corso, Nowhere, Les Bronzès 3 – Amis pour la vie, Casino Royale, Il seme della discordia ed altri titoli importanti, fino a Chi salverà le rose? Del 2017). La Murino ha interpretato anche numerose fiction tv.

Nelle foto di Roberta Gulotta (copyright - www.roberta-gulotta.com, servizio in esclusiva realizzato per www.annuariodelcinema.it) vediamo Fiorello, Andrea Occhipinti con Go Nagai sul red carpet per Mazinga Z Infinity, Caterina Murino presso lo stand di Roma Lazio Film Commission.

(Servizio fotografico di Roberta Gulotta - Copyright)

 

  • banner fabbricanti oro
  • banner 130x65 noassociati
  • bannercuktural news
  • banner-christie

© 2001-2015 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini
Corso di Francia 211 - 00191 Roma
P.IVA 04532781004

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.

Informativa sull'utilizzo dei Cookies