Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

  • annuario 2018
  • top-home-oscar
  • home-una-vita
  • annuario2017
  • top-home
  • annuario2016

GIULIA PAGNACCO: OGGI ATTRICE, DOMANI ANCHE AUTRICE E SCENEGGIATRICE, DOPODOMANI FORSE COSTUMISTA?

25giuliaMansfield
Veneziana Doc, giovane, colta, preparata, bella e con le idee molto chiare, Giulia Pagnacco è reduce da un periodo di vacanza in Malesia, e qui ha accostato civiltà e tradizioni tanto diverse dalle nostre…. “A George Town  – dice - ho visitato un'antica casa cinese, dove un tempo era uso comune avere quattro mogli a testa. (contenti loro)…”.15Giuliadx
Ha girato il mondo fin da bambina, prima con i suoi genitori e poi da sola, già a 17, 18 anni: Stati Uniti, Barbados, Martinica, Zanzibar, India, per dire dei Paesi più lontani. Ed anche tanta Europa.
Ha le idee molto chiare sulla musica: “I miei preferiti sono Francesco  Motta e Florence & The Machine – afferma – ma ho una grande passione anche per Battisti e De André”. Quanto agli artisti del cinema, la scelta di Giulia cade su Kate Blanchett, James McAvoy e Jake Gyllenhaal, ma un posto speciale nel suo cuore lo occupano Monica Vitti e Marcello Mastroianni.
Adesso, con la stagione estiva quasi alle spalle, è il momento del lavoro, non solo come attrice ma anche come autrice e sceneggiatrice. “Mi piace scrivere – spiega – ma non per costruirmi una parte da recitare, non ne sarei capace. Attualmente sto lavorando con Francesco Maria Dominedò (che è un noto autore, attore e regista al quale è legata sentimentalmente, apprendiamo, e che ha conosciuto un paio d’anni fa in occasione di un provino) ad un progetto di sceneggiatura, per ora top secret, con rimandi al cinema degli anni 60, una cosa bella a cui teniamo".
20Giuliacentre
Giulia Pagnacco parla perfettamente l’inglese, è laureata in Fashion Design, ha lavorato per ETRO come fashion designer, e ci confida che  le piacerebbe anche l’attività di costumista "Forse chissà un giorno”.
Sul Festival di Venezia 2018 non spende molte parole, non pronuncia giudizi. “Venezia è prima di tutto la mia città. Pensa che mio padre ha vissuto nella casa di Marco Polo! Ci torno volentieri quando posso, e dopo la vacanza in Malesia ho fatto un salto al Festival. Ecco, uno dei miei obiettivi è riuscire a vincere un premio proprio a Venezia!”.
16giuliasxIl suo curriculum professionale è di spessore: Laboratorio teatrale presso il Teatro a L ‘Avogaria; Corso di dizione con l’attrice Maria Pia Colonnello; Master di recitazione cinematografica presso Studio Cinema; Workshop di doppiaggio con Luca Ward; Workshop di recitazione con il metodo StanislavsKy/Strasberg con il Maestro Sergio Valastro; Workshop di recitazione con Giancarlo Giannini; Laboratorio per attori Action pro con la direzione artistica di Angelo Longoni e Piermaria Cecchini; Workshop di recitazione con Alexis Sweet. 
Fra  cinema e fiction, l’abbiamo vista fra l’altro  in "Una Nobile Causa", di Emilio Briguglio, "Niente di serio" di Lazlo Barbo, “Once in My Life” di Francesco Colangelo, "Loro 1" e "Loro 2“ di Paolo Sorrentino (in cui era Jayne Mansfleld, vedi foto di apertura), ed ancora: "1993" di Giuseppe Gagliardi su SkyCinema, "Non uccidere 2" di Giuseppe Gagliardi su Rai3, “Amore criminale” di Matilde D’Errico e Maurizio Iannelli su Rai 3. E’ stata nel Videoclip di Giorgia “Vanità”, ed ha interpretato alcuni corti importanti: “Arida” con la regia di Francesco Maria Dominedò, "DE DEJESS, Miu Miu Women’s Tales" di Alba Rohrwacher, ed inoltre "Zero Days" per la regia di Matilde Composta e "Forever Mine" di Francesco Colangelo.
Una curiosità: Paolo Sorrentino l’ha diretta anche in due spot pubblicitari: Campari e Missoni, mentre Chris More è stato il regista dello Spot le Iene per The Fork. 
Attualmente è seguita dall’Agente Cucchini.
  • banner fabbricanti oro
  • banner 130x65 noassociati
  • bannercuktural news
  • banner-christie

© 2001-2015 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini
Corso di Francia 211 - 00191 Roma
P.IVA 04532781004

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.

Informativa sull'utilizzo dei Cookies