Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

  • top cover
  • home-una-vita

ALBANO CARRISI: LA STORIA DELLA MIA VITA APPASSIONA LA GENTE

 
Albano Carrisi si racconta in esclusiva al settimanale ORA diretto da Lorella Ridenti in edicola da mercoledì a Roma e Milano e da giovedì nel resto d’Italia. Il cantante salentino fa un riassunto della sua vita legata a doppio filo, suo malgrado, al gossip. «Nella mia storia da telenovela, si racchiudono tutti gli elementi del gossip: la povertà riscattata con il successo, l’amore tra il figlio del contadino e la figlia della star di Hollywood, la morte di una figlia, la separazione da Romina e la discussa relazione con Loredana. Tutto questo impasto da “miseria e nobiltà”, per dirla alla Totò, ha fatto appassionare la gente» racconta Carrisi, che poi aggiunge parlando di come grazie alla fede abbia trovato un po’ di conforto dopo la morte prematura della figlia Ylenia, ma il dolore rimane sempre: «Sono stato messo a durissima prova: mi sono lanciato nella difficile impresa di concimare nel deserto, e conoscendo bene la terra, sembrava impossibile. Il dolore, però, non si cancella: resta un tarlo silenzioso che rode dentro il cuore». Infine una riflessione sulla vita e sulla felicità: «Cerco di comprendere la vita, perché tra le sue pieghe si nasconde la signora felicità, che spesso è a portata di mano e non lo capiamo. Si trova in un angolo misterioso dentro ognuno di noi».
 -------------------------------------
Al Bano, così lo conoscono i fans, ha conosciuto dall’interno anche il mondo del cinema. Ha interpretato nove film il primo dei quali, “Nel sole” di Aldo Grimaldi, (1967) si ispirava alla sua celeberrima omonima canzone. A seguire: “L’oro del mondo”, sempre di Aldo Grimaldi, che lo ha diretto anche in altre tre pellicole: “Il ragazzo che sorride”, “Pensando a te”, “Champagne in Paradiso”. Portano la firma del regista Ettore Maria Fizzarotti i film “Il suo nome è Donna Rosa”, “Mezzanotte d’amore”, “Angeli senza Paradiso”.
Nel 2016 Al Bano è apparso in “Poveri ma ricchi” di Fausto Brizzi, interpretando se stesso.
  • Baner Ehome

© 2001-2020 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini
Corso di Francia 211 - 00191 Roma
P.IVA 04532781004

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.

Informativa sull'utilizzo dei Cookies