Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

  • annuario 2019
  • home-una-vita

Quando lo spettatore partecipante è premiato

18PremioSpettatore

LUNEDÌ 18 FEBBRAIO - AL CINEMA FARNESE, ROMA - IL “PREMIO ALLO SPETTATORE” A:ANDREA LILLI, ANTONIO PAONE, MARIA LAURA MARINO E SARA SANGIORGIO

Per la Rete degli Spettatori ( www.retedeglispettatori.it ) il 2018 s’era chiuso con la manifestazione A tutto schermo - organizzata con il sostegno del Mibac e della Regione Lazio -  per il cinema di qualità e rivolta ad un unico interlocutore: lo spettatore libero, vigile, partecipe, in un contesto di condivisione. Tante proiezioni e la possibilità per gli spettatori di incontrare, gli autori e gli interpreti dei migliori film italiani, insieme ai critici.

Nelle sale del Lazio che hanno aderito alla rassegna, è stata promossa l’iniziativa del Premio allo Spettatore, perché il cinema ha sempre bisogno dello spettatore, del suo sguardo, delle sue emozioni, della capacità di condividere riflessioni: è per questo che la Rete degli Spettatori ha voluto celebrare chi interpreta questo ruolo in modo attivo e partecipe. 

Gli spettatori partecipanti, dopo la visione e il dibattito dei film in rassegna, hanno inviato delle recensioni alla redazione, che ha condiviso sui propri mezzi di comunicazione social per poi decretare i vincitori.

E i vincitori sono quattro : 

Andrea Lilli, impiegato comunale di Cerveteri, e Antonio Paone, veterinario in pensione di Tarquinia, le cui recensioni hanno raggiunto il maggior numero di interazioni e commenti; le studentesse Maria Laura Marino del Liceo Classico "Padre Alberto Guglielmotti" di Civitavecchia e Sara Sangiorgio del Liceo artistico Ripetta di Roma, che sono premiate per merito: hanno scritto due ottime recensioni ed è per questo che Rete degli Spettatori vuole premiarle, per bravura, sensibilità e senso critico. 

Come premio, i quattro vincitori riceveranno una “shopper bag” con citazione da un film e logo della Rete degli Spettatori e il libro Fare un film di Federico Fellini (con L’autobiografia di uno spettatore di Italo Calvino), edito da Einaudi. Inoltre 4 delle sale coinvolte nella manifestazione A tutto schermo (Cinema Moderno-Cerveteri, Cinema Etrusco-Tarquinia, Cinema Farnese-Roma, Sala Buonarroti - Civitavecchia) omaggeranno i 4 vincitori con un carnet di biglietti omaggio. 

La premiazione si svolgerà lunedì 18 febbraio, alle ore 10:30, presso il Cinema Farnese di Roma, in occasione della matinée scolastica dedicata a Sembra mio figlio di Costanza Quatriglio, alla presenza di Mohammad Jan Azad, alla cui vera storia il film è ispirato.

La manifestazione A tutto schermo ha interessato le seguenti realtà: Bracciano – Cinema Virgilio, Cerveteri – Cinema Moderno, Civitavecchia – Sala Buonarroti, Frosinone – Cinema Teatro Arci, Gaeta – Cinema Ariston, Grottaferrata – Cinema al Fellini, Manziana – Cinema Quantestorie, Rieti – Multisala Moderno, Roma – Cinema Farnese, Tarquinia – Cinema Etrusco, Tivoli – Cinema Giuseppetti, Viterbo – Cinema Trento.

Questi i titoli che sono stati proposti: Menocchio di Alberto Fasulo, Sembra mio figlio di Costanza Quatriglio, La profezia dell’armadillo di Emanuele Scaringi, In viaggio con Adele di Alessandro Capitani, La strada dei Samouni di Stefano Savona, Troppa grazia di Gianni Zanasi, Ovunque proteggimi di Bonifacio Angius, Beate di Samad Zarmandili, La terra dell’abbastanza dei fratelli D’Innocenzo, Tito e gli alieni di Paola Randi, Manuel di Dario Albertini, Il bene mio di Pippo Mezzapesa, Figlia mia di Laura Bispuri, Una storia senza nome di Roberto Andò, 1938- Diversi di Giorgio Treves.

www.retedeglispettatori.it

    

  • banner fabbricanti oro
  • banner 130x65 noassociati
  • bannercuktural news
  • banner-christie

© 2001-2015 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini
Corso di Francia 211 - 00191 Roma
P.IVA 04532781004

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.

Informativa sull'utilizzo dei Cookies