Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

  • annuario 2019
  • home-una-vita

FINO AL 27 APRILE: “VENICE PRIZE. PREMIO VENEZIA” a PALAZZO ALBRIZZI CAPELLO

 25aveneziadueopereRoby

Galleria della Biblioteca del Teatro Contemporaneo Europeo

L’evento è realizzato con il Patrocinio di: Associazione Culturale Italo Tedesca Venezia, Goethe Institut, R 818 LA RESIDENZA, La Calcina, Associazione Culturale Galleria Folco, Museo MIIT - Torino, Museo della Memoria – Lipari, Museo Ugo Guidi - Forte dei Marmi, Pinacoteca Palazzo delle Arti Beltrani – Trani, Amici del Museo Ugo Guidi - Forte dei Marmi, Zhou Brothers Art Center Foundation – Chicago, ICAS - New York, 33Contemporary Gallery – Chicago, AmArt Gallery – Bruxelles, Tactica – Biodry, Lugano

22aveneziabalconelocandona

Si è inaugurata sabato scorso 20 aprile, con ampi consensi di pubblico e appassionati, la mostra “Venice Prize. Premio Venezia”, a Palazzo Albrizzi Capello di Venezia, dove sarà visitabile fino al 27 aprile prossimo, giornata di chiusura che vedrà anche l’esibizione in concerto del pianista Luigi Fracasso.

In uno dei palazzi storici simbolo della città sono stati presentati artisti italiani e internazionali contemporanei con l’organizzazione di Museo MIIT e Italia Arte di Torino e con la curatela di Guido Folco.

22aVeneziaRoby19

In esposizione una cinquantina di opere di artisti provenienti da Italia, Svizzera, Olanda, Russia, Portogallo, Messico, Brasile. Tra le tecniche presenti, oltre alla pittura tradizionale ad olio, pastello, matita, acquerello, tecniche miste, anche assemblaggi polimaterici, video, installazioni, sculture. Tra queste, opere in ceramica, acciaio, vetro, carta, legno.

All’inaugurazione hanno presenziato la Presidentessa dell’Istituto Italo-tedesco Goethe Institut di Venezia, Prof.ssa Nevia Capello e il suo Staff di lavoro, i rappresentanti dei partners dell’evento, tra cui R818 La Residenza, La Calcina e Biodry, giornalisti, artisti, collezionisti e il Direttore di Italia Arte e Museo MIIT Dr. Guido Folco che ha introdotto l’esposizione, membro del Comitato scientifico della Biennale di Potenza e del Comitato d’Onore della Triennale d’Arte di Palazzo Albrizzi Capello

Molto gradito ed elegante lo splendido concerto della pianista cinese Lishan Xue che si è tenuto  nelle sale auliche e storiche del palazzo, meravigliosamente affrescate e decorate in stucco veneziano.

La mostra è visitabile tutti i giorni dalle 15 alle 19 e in altri orari contattando il Centro Culturale Italo Tedesco. 

 22aveneziaingressomostra

ARTISTI PRESENTI ALLA MOSTRA

Izabel Alcolea, Carlo Bellomonte, Federica Bertino, Luciano Bonetti, Milena Buti, Mirella Caruso, Liliana Cavigioli, Naty Lorella Chiapparini, Airin Col, Angela Celeste Costantino, Renata Cuomo, Giovanni Di Ceglie, Angela Esposito ‘Aster’, Cor Fafiani, Guido Forlani, Enrico Frusciante, Fulber, Giuliana Maddalena Fusari, Maria Pia Giacomini, Irene Guarino, Luca Givan, Roberta Gulotta, Irina Inozemtseva-Lopes, Rita Maiani, Simona Marchiani, Gabriella Martino, Moirym, Manuella Muerner-Marioni, Salvatore Monopoli, Marenza Pinto, Mirella Pinto, Jessica Gabbai Poliakoff, Eufemia Renzi, Antonella Ricchiuti, Fiorenza Riello, Fabio Righi, Maria Elena Ritorto, Guillermina Rivera ‘Guikni’, Adriano Sambri, Dario Serafino, Maria Grazia Severino, Ernesto Gennaro Solferino, Leonardo Tramontin, Giulia Truppi, Griscia Tufano, Gabriella Viapiana, Leonardo Zago, Zazzà.

INGRESSO LIBERO

Nelle foto: momenti della mostra; e l’Artista Roberta Gulotta (www.roberta-gulotta.com), pittrice e scultrice, che è presente con due opere: Hereditate Consequor (presentata con grande successo alla Saphira & Ventura Gallery di New York) e La Fabbrica dei Sogni 2, ispirata all’affascinante mondo del Cinema che Roberta Gulotta ama particolarmente.

  • banner fabbricanti oro
  • banner 130x65 noassociati
  • bannercuktural news
  • banner-christie

© 2001-2015 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini
Corso di Francia 211 - 00191 Roma
P.IVA 04532781004

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.

Informativa sull'utilizzo dei Cookies