Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

  • annuario 2019
  • home-una-vita

Morto l’attore e regista Giovanni Battista Diotaiuti

Si è spento all’età di 93 anni, l’attore e regista Giovanni Battista Diotaiuti, direttore artistico del Conservatorio Teatrale Diotaiuti di Roma e collaboratore dello "Studio Fersen", fondatore e Direttore Artistico della scuola di teatro "La Scaletta" ed insegnante presso la "Fono Roma" e l’Accademia Scharoff. Nel campo dell’insegnamento dal 1963 per le materie di dizione, impostazione vocale e recitazione, ha formato in oltre 40 anni di attività più di seimila attori: tra i suoi allievi spiccano attori del calibro di Margherita Buy, Alessandro Haber, Kim Rossi Stuart, Monica Guerritore, Luca Barbareschi, Pino Quartullo, Massimo Bonetti, Gabriel Garko, Eva Grimaldi, Giuseppe Zeno, Annalisa Insarda e Marco Bocci.13GiovanBDiotaiuti.dx

Nasce a Firenze il 16 novembre 1926. Nel triennio‘53/56 frequenta l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica "Silvio D’Amico", avendo come insegnanti Silvio D’Amico, Sergio Tofano, Vanda Capodaglio, Orazio Costa, Annibale Ninchi. Nel 1962 ottiene una borsa di studio per l’Actor’s Studio di New York diretto da Lee Strasberg.

La sua attività di attore annovera collaborazioni con il "Piccolo Teatro di Torino" diretto da Nico Pepe, il "Teatro dell’Officina" di Torino , la "Compagnia Tommaso Salvini" con Camillo Pilotto, la compagnia "Albertazzi-Proclemer" con la regia di Luigi Squarzina, la compagnia "Borboni-Sbragia" con la regia di Orazio Costa, "Il piccolo Teatro di Bari" con Salvo Randone, la compagnia "Teatro delle Arti" con Sergio Tofano, Ave Ninchi e Monica Vitti. Per la regia di Maurizio Costanzo partecipa a spettacoli di cabaret con Gabriele Lavia e Bruno Cirino.

Produce inoltre, nella stagione 1966/67, la "Medea" di Jean Anouilh con Anna Magnani e Fosco Giachetti per la regia di Giancarlo Menotti.

La sua attività didattica inizia nel 1963 con la collaborazione allo "Studio di Arti Sceniche" di Roma diretto da Alessandro Fersen, come titolare della cattedra di dizione, educazione della voce e recitazione. Nel 1980 fonda la scuola di teatro "La Scaletta" di cui è direttore artistico fino al 1988.

Dal 1995 è insegnante di dizione ed educazione della voce presso la casa di doppiaggio "Fono Roma". Sempre nello stesso anno tiene corsi di dizione ed educazione della voce presso l’Accademia d’Arte Drammatica della Calabria- Scuola di Teatro diretta da Luciano Lucignani.

Nel 2001 ha insegnato dizione ed educazione della voce presso la “Scuola delle Arti” di Civitavecchia diretta da Pino Quartullo e presso “Tutti in Scena” diretta da Pino e Claudio Insegno.

Ha inoltre insegnato per dieci anni presso il laboratorio "Maloeis" di Benevento di cui è stato anche direttore artistico, presso la Scuola di Teatro di Catanzaro e presso la Scuola di Teatro di Reggio Calabria diretta da Rodolfo Chirico.

Tra le ultime attività la collaborazione con “CinemaLab”, progetto extracurriculare presso il Liceo Scientifico Leonardo da Vinci di Reggio di Calabria diretto dal regista Luigi Parisi e prodotto da Cecilia C. Maesano Monorchio.

Diversi i riconoscimenti ricevuti, tra i quali spicca il “Premio Europa” per la migliore scuola.

  • banner-christie

© 2001-2020 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini
Corso di Francia 211 - 00191 Roma
P.IVA 04532781004

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.

Informativa sull'utilizzo dei Cookies