Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

  • annuario 2019
  • home-una-vita

Arriva a Firenze Queen At The Opera 

25AtOperaQueen

Lo storico show rock sinfonico con la Musica dei Queen sarà il 21 febbraio alla Tuscany Hall - Musica sinfonica e rock in uno spettacolo arrangiato e diretto dal maestro Piero Gallo 

Queen at the Opera sarà a Firenze il 21 febbraio. È il primo e unico concerto-show in veste Rock-Sinfonica basato sulle musiche dei Queen.

Orchestra dal vivo e rock band fanno da sfondo a uno spettacolo che continua a raccogliere standing ovation e tutto esaurito, con un seguito veramente positivo anche sui social. Il prossimo appuntamento con Queen At The Opera e il 21 marzo, alle 21.00 nella Tuscany Hall di Via Fabrizio De Andrè. 

Nato da un’idea di Simone Scorcelletti, prodotto da Duncan Eventi, Queen At The Opera è interamente basato sulle leggendarie musiche dei Queen, arrangiate dal Maestro Piero Gallo

In tournée internazionale dal 2015, lo spettacolo si trasforma ed evolve per il 2020: ferma restando la sua formula vincente, si rende omaggio ai numerosi spettatori che ritornano a vederlo con nuovi arrangiamenti nella scaletta e qualche novità, con brani molto caratterizzanti dei Queen, per i quali il maestro Piero Gallo trova sempre il modo di aggiungere sfumature e innovazione. 

Classici senza tempo come We are the champions, Barcelona, Bohemian rhapsody, We will rock you, The show must go on, Radio ga ga, A kind of magic, Under pressure, Another one bites the dust, restano l’asse portante, rivivendo ogni volta nel loro travolgente splendore, grazie alla perfetta fusione sonora, potente ed elegante, che solo la musica sinfonica mescolata al rock dal vivo può generare. Il tutto è impreziosito da un suggestivo visual show, che rende l'atmosfera dello spettacolo ancora più emozionante e coinvolgente. 

Un successo in crescendo, per una produzione nata ancor prima del film Bohemian Rapsody. Queen at the Opera si distingue, infatti, da ogni tipo di tributo perché perpetua, dilata e rinnova l’unione di generi alla base dei capolavori dei Queen, e questo è il motivo per cui continua a registrare sold out e favore del pubblico. Registri lirici estesissimi delle voci soprano si mescolano al graffiante rock, arpeggi acrobatici della chitarra si fondono con la dolcezza delicata degli archi, mentre si compongono le voci di cantanti in un tributo straordinario, senza una sbavatura. 

Le voci sono delle star Valentina Ferrari, regina dei musical e performer straordinaria, l’affascinante Luca Marconi noto al grande pubblico per Notre Dame de Paris e moltissimi altri musical, il coinvolgente Alessandro Marchi, un trascinatore di folle e un vero acrobata della voce e la new entry 2020, Claudia Paganelli, capace di passare da Scugnizzi a Esmeralda a Notre Dame de Paris fino al rock più graffiante. Tutti artisti con una carriera incredibile che ora sono a Queen at The Opera

Il tour prevede tappe nelle migliori arene italiane, a testimoniare l’assoluto rilievo che si è ritagliato nel mondo degli eventi: dopo la prossima tappa sarà a Napoli, al Palapartenope il 22 marzo, poi a Roma, al gran Teatro di Rainbow Magicland il 4 e 5 aprile, a Genova, al Politeama il 6 aprile, a Milano Assago, al Teatro della Luna il 9 aprile, a Bologna, al teatro Duse il 10 maggio, a Montecatini Terme, al Teatro Verdi il 16 maggio. 

Queen At The Opera - 21 Febbraio ore 21.00 - Tuscany Hall, Firenze

Info: www.queenattheopera.com

  • banner-christie

© 2001-2020 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini
Corso di Francia 211 - 00191 Roma
P.IVA 04532781004

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.

Informativa sull'utilizzo dei Cookies