Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

  • annuario 2019
  • home-una-vita

LUCE PER GLI SPETTATORI

"Il primo week end di questo momento difficile può anche essere un week end per vedere cose belle"

25archivioluce

Istituto Luce Cinecittà aderisce pienamente alla campagna nazionale e diffusa #IoRestoaCasa, promossa dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (Mibact), per portare nei giorni dell’emergenza, dentro alle case di tutti gli italiani, una grande offerta digitale di contenuti video, testuali, iconografici, dedicati a cultura, spettacolo, informazione e didattica. Migliaia di ore di intrattenimento e conoscenza a disposizione di tutti, gratuitamente, su tutti i siti web di Luce-Cinecittà, ora che spettatori e visitatori non hanno possibilità di accedere ai luoghi della cultura.

A cominciare dai contenuti del Portale dell’Archivio storico Luce www.archivioluce.com uno dei più grandi archivi visivi del pianeta. Un tesoro immenso con oltre 70.000 video d’archivio dagli anni ’10 a oggi, e 400.000 fotografie visibili da tutti i dispositivi, in buona definizione, in cui gli spettatori possono frequentare ogni campo del sapere: cinema, arti, storia, politica, sport, attualità. Dal cinema, con la storia di registi, Divi, cinegiornali sui capolavori italiani e internazionali, i ‘Si gira’, le centinaia di backstage di film italiani del grande Fondo Canale. O i documentari sulla storia dell’Arte italiana. O gli sport, con i filmati sulla Nazionale e il campionato di calcio, il ciclismo, l’atletica, momenti mitici e memorabili per tutti gli appassionati. Si può ridere con i grandi comici, approfondire con i ritratti di registi, letterati, artisti, i protagonisti di un secolo di cultura. O viaggiare, con le centinaia di ore di filmati del più grande viaggiatore del nostro cinema, Folco Quilici. E in questi giorni sul sito dell’Archivio Luce sarà caricata una selezione, appena digitalizzata, di 300 documentari muti: filmati rari dal 1927 al 1931, di fatto mai visti, con una affascinante sezione dedicata proprio ai viaggi nel mondo, intitolata ‘Cinemobile’. E saranno create nuove playlist video, e servizi redazionali con filmati e foto.

L’informazione cinematografica è sempre accesa con CinecittàNews, il sito – news.cinecitta.com - che rappresenta una vera e propria agenzia d’informazione sul mondo del cinema italiano, con aggiornamenti costanti su novità, personaggi, festival, film, interviste e approfondimenti. Un appuntamento abituale per appassionati e professionisti, su web e con la newsletter settimanale, che resta aperto e continua a garantire un’informazione puntuale e completa sulla Settima arte. Anche il bimestrale 8 1/2 Numeri, visioni e prospettive del cinema italiano è navigabile grazie al sito 8-mezzo.it. 

E prosegue l'attività del database dedicato alla diffusione del cinema contemporaneo all’estero, www.filmitalia.org . In particolare vengono monitorati i festival, per le selezioni e le nuove date di svolgimento, e le vendite internazionali dei film. Sempre in corso poi gli aggiornamenti delle filmografie di registi, attori, produttori, professionisti della produzione italiana, anche a richiesta degli interessati. A comporre il più aggiornato e immediato database del cinema italiano contemporaneo.

E Cinecittà si Mostra, l’esposizione permanente all’interno degli Studi di Cinecittà, che racconta la grande storia della ‘Fabbrica dei Sogni’ e del cinema italiano, e che ogni anno accoglie decine di migliaia di visitatori, per la maggior parte giovani e giovanissimi, lancia la campagna social A casa con Cinecittà pubblicando speciali post sui propri profili Facebook, Instagram e Twitter. I post conterranno tra l’altro materiali scaricabili, in video, audio e testi, per adulti e bambini dedicati ai mestieri del Cinema, a cura del Dipartimento educativo di Cinecittà si Mostra.

  • banner-christie

© 2001-2020 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini
Corso di Francia 211 - 00191 Roma
P.IVA 04532781004

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.

Informativa sull'utilizzo dei Cookies