Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

  • annuario 2020
  • home-una-vita

UNA GIORNATA PARTICOLARE in streaming

Il 25 giugno il film "Una giornata particolare" di Ettore Scola con Sophia Loren e Marcello Mastroianni sarà in streaming per l’accessibilità culturale

“Vogliamo una cultura che non escluda nessuno”. È il grido che arriva da milioni di famiglie disabili che chiedono con forza di accedere subito a film e spettacoli dai quali finora sono stati esclusi.

Esiste in Italia una legge che rende obbligatoria l’accessibilità per tutti i film che ricevono un finanziamento pubblico. Questo regolamento non viene ancora applicato e +Cultura Accessibile ha presentato un progetto di inclusione culturale che giace da anni negli uffici del Ministero per i Beni Culturali in attesa di una risposta.

Dalle persone con disabilità e dalle associazioni che le rappresentano è arrivata un’adesione ampia che testimonia quanto sia centrale la questione il diritto alla cultura.

L’uscita in streaming del capolavoro di Ettore Scola con la resa accessibile per le persone con disabilità sensoriale mette in luce una carenza non risolta in Italia.

Giovedì 25 giugno, dalle 18:00 alle 24:00, sarà diffuso gratuitamente online “Una Giornata Particolare” (in versione restaurata) di Ettore Scola con Sophia Loren e Marcello Mastroianni. 

Mio padre sarebbe molto contento di questa iniziativa perché la fruibilità della cultura dovrebbe essere sopra ogni cosa” sono parole di Silvia Scola che in un video (https://cutt.ly/IunDweK) presenta questa iniziativa promossa da +Cultura Accessibile e dalla Cineteca Nazionale Centro Nazionale di Cinematografia.

Il film di Ettore Scola verrà proposto con sottotitoli e audiodescrizione grazie alla sinergia tra +Cultura Accessibile e Cineteca Nazionale che ha permesso di realizzare la resa accessibile di alcuni film restaurati.

L’accessibilità alla cultura è oggi più che mai il tema centrale e nevralgico per garantire l’inclusione sociale e favorire il recupero di prospettive concrete per milioni di famiglie italiane. 

“Dovremo tracciare un nuovo cammino tutti insieme e partire dalla possibilità di fruire di questo film per tutti è un’occasione bellissima”. Con queste parole Silvia Scola si unisce all’appello di milioni di famiglie italiane e ci si augura che il Ministro Franceschini in primis recepisca questa sollecitazione di civiltà e di democrazia.

  • Baner Ehome

© 2001-2020 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini
Corso di Francia 211 - 00191 Roma
P.IVA 04532781004

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.

Informativa sull'utilizzo dei Cookies