Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

  • top cover
  • home-una-vita

“La banda dei tre”: Francesca Della Ragione tra i protagonisti del film disponibile su Sky

25BocciDellaRagione1

Da giovedì 25 marzo, su Sky Premiere, è disponibile il film “La banda dei tre” di Francesco Maria Dominedò, che vede tra i protagonisti l’attrice Francesca Della Ragione.

Tratto dall’omonimo libro di Carlo Callegari,La banda dei tre è un film che stravolge i canoni classici del noir e che gioca sempre sul filo del grottesco e dell'ironia: distribuito da Zenit Distribution, vede nel cast, oltre a Francesca Della Ragione, Marco Bocci, Francesco Pannofino, Carlo Buccirosso, Aldo Marinucci e tanti altri.

Ne “La banda dei tre”, Francesca Della Ragione interpreta Patrizia, una cameriera maltrattata dal marito nullafacente (Alessandro Cremona) che spende tutto in scommesse. Per andare avanti fa due lavori e proprio nel bar dove Bambola (Marco Bocci) fa i suoi incontri di lavoro, troverà grazie a lui una via di uscita da una vita difficile ed infelice.

E’ un film a cui sono molto legata forse perché come Patrizia sono un’eterna romantica che non smette mai di inseguire i suoi sogni, mettendo al primo posto il cuore e l’istinto nella propria vita” commenta Francesca Della Ragione, che aggiunge: “C’è una frase nel film che la rappresenta al meglio: il lavoro mi serve per campare, l’amore per vivere”.

Un ruolo, quello di Patrizia, che le ha già regalato tante soddisfazioni: grazie a questa interpretazione, infatti, Francesca Della Ragione ha vinto il premio come “Miglior Attrice Emergente” al XXIV Terra di Siena Film Festival ed il premio come “Miglior Attrice non Protagonista” al CROFFI 2020.

23FrancescaDellaragione

FRANCESCA DELLA RAGIONE: BIOGRAFIA

Nata e cresciuta a Roma, Francesca Della Ragione ha iniziato sin da piccola a muovere i primi passi sul palcoscenico grazie alla passione per la danza classica, che l’ha portata a ballare sin dall’età di 8 anni in alcuni tra le più importanti trasmissioni televisive sulle reti RAI e Mediaset. 

Al cinema esordisce con Leonardo Pieraccioni nel film “Il Paradiso all’improvviso”, e nello stesso anno prende parte al film tv per l’emittente spagnola Antenna 3 dal titolo “Los Borgia” per la regia di Antonio Hernandez.

Seguono varie collaborazioni con registi come Rolando Ravello per “Immaturi La serie”, Paolo Virzì per “La Pazza Gioia”, Tonino Zangardi per il suo ultimo film “Quando Corre Nuvolari”, Luca Verdone per “Le memorie di Giorgio Vasari” e Nicola Barnaba per “Ciao Brother”. Con Alessandro D’Alatri lavora in due occasioni: “La Legge del Numero Uno” di Rai Fiction che partecipa alle giornate degli autori alla 74esima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia e la serie di Rai1 “Il Commissario Ricciardi”.

Nel film “La Banda dei Tre” per la regia di Francesco Maria Dominedò, tratto dall’omonimo romanzo di Carlo Callegari, interpreta Patrizia, ruolo che le ha regalato già il Premio come “Miglior Attrice Emergente” al 24esimo Terra di Siena Film Festival ad ottobre 2020 ed il premio come “Miglior Attrice non Protagonista” al CROFFI 2020.

Sempre il 2020 si chiude con il conferimento del Premio Vincenzo Crocitti “Il Vince” come attrice in carriera.

Nel 2021 ha appena terminato le riprese del nuovo film di Alberto Ferrari in uscita il prossimo Natale dal titolo “The Christmas Show” e di “Piove”, il nuovo film horror di Paolo Strippoli.

(Fonte foto, Ufficio stampa: Tommaso Martinelli e Sacha Lunatici)

  • Baner Ehome

© 2001-2021 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini
Corso di Francia 211 - 00191 Roma
P.IVA 04532781004

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.

Informativa sull'utilizzo dei Cookies