Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

  • top cover
  • home-una-vita

Una cascata di premi su "MATUSALEMME KID"

Sabato 25 settembre presso il Plaza Eventi Live di Mendrisio dalle ore 15.30 si terrà la cerimonia di premiazione della 1^ edizione del Premio letterario Internazionale Switzerland Literary Prize;  la manifestazione è organizzata dall’Associazione Pegasus di Cattolica in collaborazione con l’impresario Morandini di Mendrisio e con il Patrocinio del G.E.I. di Losanna.

25Barboniscreenshot

L’associazione è conosciuta a livello internazionale per gli eventi e i premi letterari quali il Premio Milano International e Il Pegasus Literary Awards di Cattolica al quale partecipano ogni anno i più prestigiosi marchi editoriali e personaggi di spicco della cultura.

Lo Switzerland Literary Prize è il nuovo grande premio della Svizzera Italiana nato per accomunare le popolazioni di tutto il mondo, condividere emozioni e valorizzare le culture linguistiche. Un punto d'incontro dove mettersi in gioco in un paese dalla forte connotazione, paesaggistica, storica e culturale.

Il concorso si occupa di rilanciare la cultura letteraria stimolando la creatività dei giovani e dei meno giovani, nonchè di scoprire nuovi talenti, occupandosi nel contempo di celebrare coloro che negli anni si sono particolarmente distinti in campo culturale.10Matusalemme cover

La kermesse ha incoronato Cristiana Pedersoli figlia del celebre attore Bud Spencer con l’opera “Bud un gigante per papà” edito da Giunti, e Chiara Albertini 2^ Classificata con l’opera “Vento dall’Est”, edito da Rizzoli mentre il premio Zurigo va a Marco Tullio Barboni (nella foto) sceneggiatore e scrittore (Lo chiamavano Trinità)  con “Matusalemme kid alla scoperta di un cuore bambino”. Barboni continua ad inanellare un successo letterario dietro l'altro.

Numerosi gli autori stranieri, dalla scrittrice polacca Joanna Longawa  allo spagnolo Ernesto Ruiz De Linares; dalla scrittrice Siriana Masal Pas Bagdadi autrice di Betsellers (Bompiani - Giunti) alla giovanissima e promettente Nella Papouskova proveniente dalla Repubblica Ceca.

Tra i prestigiosi premi alla Carriera citiamo quello a Aldo Dalla Vecchia, uno dei maggiori autori televisivi italiani Quadrio - Mediaset - Rai e all’attrice Lucia Modugno (ha lavorato con Roberto Rossellini, Ettore Scola ,Dino Risi).

Tra i superospiti Francesco Vecchi conduttore di Mattino cinque (Canale 5 Mediaset).

Interverranno i Presidenti di alcuni dei più prestigiosi circoli Svizzeri in Italia.

  • Baner Ehome

© 2001-2021 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini
Corso di Francia 211 - 00191 Roma
P.IVA 04532781004

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.

Informativa sull'utilizzo dei Cookies