importante traguardo  per lo spettacolo “Cara Anna Magnani” 

20bocciarellicondue

Vincenzo Bocciarelli,  Caterina Costantini, Nicola Valenzano

In occasione del raggiungimento della trecentocinquantesima replica a Bari della messa in scena “Cara Anna Magnani”, di e con Caterina Costantini al teatro Sitara dove l’attrice proprio nella sua città natale ha fatto rivivere magistralmente la figura indimenticabile della grande attrice romana (della quale ricorrono quest'anno i 50 anni dalla scomparsa), riscuotendo un enorme successo di pubblico e di critica. Questa edizione speciale vede la partecipazione di Vincenzo Bocciarelli e Nicola Valenzano che rievocano con versatilità e passione alcuni dei personaggi emblematici che hanno fatto parte della vita privata e lavorativa della Magnani, come Pasolini, Moravia, Rossellini e Massimo Serato solo per citarne alcuni.

bocciarellix2

Vincenzo Bocciarelli, Caterina Costantini

“Cara Anna Magnani “, che è  in tournée da oltre venticinque anni sia in Italia che all'estero, è andato in scena presso il Teatro Sitara di Bari, in via del Carmine nel cuore della Bari Vecchia  da venerdì a domenica 13 agosto, riscuotendo un così grande successo che la produzione ha deciso di aggiungere ulteriori tre repliche nelle serate di venerdì 18 sabato 19 e domenica 20 agosto alle ore 21:00, ad ingresso libero, sempre al Teatro Sitara, per accontentare le richieste di coloro che non erano potuti accedere alla sala per l’enorme affluenza.

16TreinBNUn importante traguardo che fa da apripista al debutto presso il Teatro Ghione di Roma il 9 novembre prossimo della riduzione per il palcoscenico  (a cura del drammaturgo Annibale Ruccello) del capolavoro cinematografico a firma Vittorio De Sica “La ciociara”, per la regia di Aldo Reggiani; lo spettacolo è anche un omaggio al grande attore indimenticabile protagonista de “La Freccia nera‘”, compagno di vita e di lavoro di Caterina Costantini ,  progetto che vedrà lo stesso Bocciarelli impegnato in un importante ruolo.

Caterina Costantini e' un'attrice che vanta una lunga e prestigiosa carriera; originaria di Bari, viene scoperta molto giovane da Enrico Maria Salerno ed inizia la sua carriera in compagnia di grandi nomi come Regina Bianchi e Gianrico Tedeschi, dimostrando subito la sua versatilità spaziando con il suo repertorio dai classici come Shakespeare e la tragedia greca, fino agli autori contemporanei come Iaia Fiastri.

Vincenzo Bocciarelli, allievo prediletto di Giorgio Strehler, attivo a teatro,  al cinema e in televisione,  reduce da successi come "Edipo,  ultimi atti" al Teatro Tordinona  e dal recital da lui ideato dal titolo “Volando nei cieli d’Italia sulle ali dell’arte “, che sta circuitando da un anno in tutta Italia.

Accanto a lui Nicola Valenzano , attore e danzatore,  allievo di Lindsay Kemp e Maurice Bejart. 

Entrambi danno voce a numerosi personaggi che interagiscono con la protagonista,  rivestendo i panni via via di Pasolini,  Rossellini,  Bragaglia,  in un crescendo di emozioni percuna intensa “corrispondenza di amorosi sensi “ con l’anima della indimenticabile “Nannarella“.

 

(Foto by courtesy Vincenzo Bocciarelli)

© 2001-2023 ANNUARIO DEL CINEMA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI
La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare, immagini e testi dal sito, a propria discrezione.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001